venerdì 6 novembre 2015

♕ Review ♕ La Saponaria ~ Shampoo Naturale ai Semi di Lino BIO Salvia & Limone ♕

Ciao Principesse!

Oggi vi recensisco un prodotto che ho amato follemente e che ha fatto davvero la differenza all'interno della mia haircare routine nell'ultimo anno. Si tratta dello Shampoo Naturale ai Semi di Lino Salvia & Limone BIO, per gli amici Shampoo Salvia & Limone. L'azienda produttrice, come quasi certamente saprete già, è La Saponaria

"Aiuta a prevenire la forfora ed è ideale per i capelli grassi"

Ho acquistato questo shampoo per la prima volta l'anno scorso, più o meno in questo periodo, incoraggiata ed incuriosita dalle moltissime recensioni positive che avevo letto a riguardo. Da anni ormai ho abbandonato gli shampoo tradizionali, e nei mesi precedenti l'acquisto di questo prodotto avevo usato gli shampoo Lush - che comunque non sono bio, ma quantomeno non contengono petrolati, siliconi e compagnia bella. Vi dirò, mi piacevano molto (soprattutto Dorian Gray), ma col tempo decisi di passare a prodotti totalmente ecobio - da qui la scelta di rivolgermi ad un marchio come La Saponaria.

Non posso dire di avere la cute particolarmente grassa, né di soffrire di forfora, ma ci sono periodi in cui ho bisogno di uno shampoo un po' più potente - ma non troppo, pena reazioni sgradite da parte della cute. Questo prodotto mi sembrava il giusto compromesso, dalla buona azione pulente ma non aggressivo. E tale si è rivelato :D

Il prodotto viene venduto in una confezione di plastica cilindrica (con tappo a scatto incorporato), bianca, munita di etichetta che riporta tutte le informazioni riguardanti lo shampoo, compreso l'inci. Lo shampoo è di colore giallino, non eccessivamente liquido, ed è caratterizzato da un forte profumo erboso (la salvia si sente, il limone non tanto, almeno secondo il mio naso).

In linea teorica questi shampoo andrebbero usati diluiti (la confezione recita: "Formula concentrata. Aggiungere fino ad 1/3 di acqua") ma in pratica io l'ho sempre usato puro. Chiaramente ne bastava poco e aggiungevo sempre un po' d'acqua, ma non l'ho mai diluito a parte, prima dell'applicazione. Gli shampoo diluiti in tal modo perdono di efficacia sui miei capelli, che evidentemente preferiscono l'applicazione del prodotto puro. (Ho provato svariati shampoo diluiti: Lush, La Saponaria, Biofficina Toscana, in varie percentuali. Ma niente, su di me non funziona XD).
Quando faccio lo shampoo faccio in genere due passate, un po' stile parrucchiere: con la prima lavo esclusivamente la cute, con la seconda invece lavo le lunghezze. Fa una bella schiuma, a volte lo tenevo in posa per qualche minuto, altre volte invece lo sciacquavo immediatamente - ad ogni modo il risultato era ugualmente soddisfacente.

Nonostante l'abbia usato puro, questo prodotto non è mai risultato aggressivo e non mi ha causato il temuto effetto rebound (ovvero l'effetto boomerang, in cui il problema di cute grassa/forfora sembra risolversi per poi ripresentarsi peggio di prima).
Dopo il lavaggio la cute risultava perfettamente pulita, rinfrescata senza sensazione di secchezza o pruriti vari, e tale rimaneva per giorni. Preciso però che io sono fortunata di natura, i miei capelli si sporcano molto lentamente, al punto da fare un solo shampoo a settimana. Se il tempo si accorcia, lo shampoo non funziona troppo bene XD Ma in questo caso arrivavo tranquillamente al quinto/sesto giorno, come da copione.
I capelli dal canto loro apprezzavano molto questo prodotto: morbidi e tirati a lucido, letteralmente. Le punte, che talvolta tendono a seccarsi un po', non hanno mai sofferto e sono sempre rimaste morbidose e soffici.
Ho perso il conto di quanti flaconi ho acquistato durante gli ultimi 12 mesi; a naso, direi quattro o cinque. In determinati periodi lo usavo alternato al suo fratellino Extravergine (che spero di recensirvi presto, anche lui merita) mentre in altri periodi (tipo durante l'inverno, col freddo) lo mettevo proprio da parte. Ma era piacevole sapere di averlo sempre a portata di mano, in caso di necessità!

Insomma, assolutamente promosso, è stato un prezioso holy grail di categoria. Apprezzato, tra l'altro, pure dal mio parrucchiere - quando vado mi porto sempre dietro tutto il mio armamentario di prodotti, sicché si ritrova ad usarli e quindi valutarli per inerzia XD Segnalo inoltre che pulisce bene i capelli anche dopo l'applicazione di oli, burri ed impacchi vari pre-shampoo, non mi è mai capitato di dover fare più delle due canoniche passate per rimuovere quanto precedentemente applicato.

A questo punto, probabilmente, vi starete domandando come mai io stia parlando al passato, visto che mi sono trovata tanto bene. La risposta è semplice: purtroppo ho dovuto abbandonarlo, abbastanza contro la mia volontà. Non sapevo infatti che questo genere di shampoo (ad azione sgrassante, ed in generale che contengono ingredienti come il limone) tende a far scaricare molto più in fretta la tinta ç_ç Ho recentemente tinto (chimicamente) i capelli di rosso e non ero a conoscenza di questo dettagliuccio, purtroppo. Sia chiaro, ciò non mi avrebbe fermata dal fare la tintura, ma avrei fatto bene ad informarmi prima, così avrei avuto il tempo di metabolizzare la cosa (e di trovarmi un sostituto con calma) XD

Piccola nota finale sul rapporto qualità/prezzo: 8 € possono sembrare tanti, specie se si è abituati a spendere meno per uno shampoo, me ne rendo conto. Personalmente trovo che siano 8 € ben spesi, è uno shampoo di qualità, efficace, con formula bio, prodotto artigianalmente. Considerato che ne basta poco, infine, il flacone tende a durare nel tempo - persino a me che ho i capelli molto lunghi!
INCIAqua, Salvia Officinalis Water*, Coco-Glucoside, Sodium Coco-Sulfate, Glycerin, Moringa Pterygosperma Seed Extract, Panthenol, Linum Usitatissimum Seed Extract*, Urtica Dioica Leaf Extract*, Glyceryl Oleate, Citrus Limon Fruit Oil, Potassium Undecylenoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Salvia Officinalis Oil, Sodium Chloride, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Sodium Dehydroacetate, Benzyl Alcohol, Sodium Phytate, Citric Acid, Limonene, Linalool, Citral (ingredienti da agricoltura biologica).
Descrizione dal sito: "Questo shampoo è prodotto artigianalmente e non contiene SLES, OGM, PEG o Parabeni ma solo materie prime naturali, genuine e locali. Ricco di preziosi estratti vegetali di salvia, limone e ortica, dall’azione astringente e normalizzante. Formulato con tensioattivi delicati ricavati dal girasole e dalla noce di cocco, deterge con delicatezza senza seccare le punte e senza stimolare ancora di più la produzione di sebo come avviene con gli shampoo aggressivi.
Ha un’azione deodorante, rinfresca tutta la testa, purifica la cute e l’ambiente può stare tranquillo. Aiuta a prevenire la forfora ed è ideale per i capelli grassi"

Principi attiviSemi di lino, Estratto vegetale di salvia, Estratto vegetale di ortica, Olio essenziale di limone, Proteine del grano.

Scheda Prodotto
Nome: Shampoo naturale ai semi di lino bio Salvia & Limone
Marchio: La Saponaria
Cos'è: Shampoo concentrato per capelli grassi
Prezzo: 8,00 €
Quantità: 200 ml
Reperibilità: Sito web - vari rivenditori fisici ed online
PAO: 6 M
Pro: Pulisce bene senza risultare aggressivo, i capelli risultano morbidi, la cute rinfrescata, senza effetto rebound.
Contro: Non riscontrati!
Altro: Vegan Ok
Lo Ricomprerò?: Purtroppo non posso più usarlo per i suddetti problemi di scolorimento che potrebbe causarmi, ma considerate che l'ho acquistato almeno cinque volte nell'arco di un anno, penso sia una risposta sufficiente XD
Lo consiglio?: Assolutamente sì!
Valutazione Finale: 6 su 6 conchiglie. 

Mi ritengo assolutamente soddisfatta e non posso fare a meno di consigliare caldamente questo prodotto a tutte coloro che hanno problematiche relative a cute grassa e/o forfora. Voi avete mai provato uno degli shampoo La Saponaria? Vi sono piaciuti?

6 commenti:

  1. Questo shampoo sembra perfetto per i capelli del mio ragazzo, devo assolutamente prenderglielo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che i capelli di Evan apprezzeranno! :DDD

      Elimina
  2. Non ho mai provato i prodotti de La Saponaria, al momento ho ancora tanti prodotti non bio da smaltire ma appena smaltiti vorrei convertirmi al bio :)
    Questo shampoo mi sembra davvero niente male ma anche io mi son fatta rossa da poco quindi niente limone >.< diciamo che sto arrivando al rosso pian pianino con l'henné partendo da una base castano scura con riflessi rossi naturali, quindi non so se il limone faccia qualcosa o no, comunque aspetto la recensione del fratellino Extravergine :)
    Un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non so se il limone interferisca con l'henné, quindi non ti so dire... Ma in caso potresti tranquillamente usare l'Extravergine, che è neutro e quindi non accelera il processo di scolorimento :D Spero di recensirlo prestissimo!! :D
      Un bacione a te! :*

      Elimina
    2. il limone è acido, aiuta l'henné ad ossidare! (io ho la cute grassa e lo mischio quando lo metto in ossidazione proprio)
      nel caso di questo shampoo esso non crea problemi di sorta ai capelli con henné, per lo meno per la mia esperienza diretta.

      Elimina
  3. Invece su di me a lungo andare si è rivelato molto aggressivo e io lo usavo pure diluito!

    RispondiElimina

Thank you for your comments ♥
Please, don't spam and ask for sub4sub in your comments. I'll check out your blogs anyway!