venerdì 27 febbraio 2015

♕ Part of My World ♕ Shadow Insurance ~ Too Faced ♕

Ciao Principesse!

Nuova puntata della mia rubrica Part of My World aka First Impressions! Come ho spiegato nel post introduttivo, che trovate qui, in questa rubrica esporrò le mie prime impressioni sui prodotti che solo da poco tempo fanno parte del mio mondo e che quindi non posso ancora recensire in modo completo, perché sarebbe decisamente prematuro.

Il prodotto di cui vi voglio parlare oggi è uno degli eye primer più conosciuti ed usati, a cui pure la sottoscritta alla fine ha ceduto: la base occhi Shadow Insurance di Too Faced!

(Perdonate la foto col flash. Il maltempo malefico non si schioda da qui ç_ç)

Cambiare primer occhi è stato un grande passo per me: da almeno tre anni usavo infatti la BeYu Eye Base e mi sono trovata benone fino all'ultimo. Mai un'irritazione, buona tenuta e resa degli ombretti. Perché cambiare allora? Diciamo per curiosità, per amor di confronto, e per capire se c'era qualcosa di meglio. Avrei preferito provare un primer naturale, ma dopo il flop della base occhi Lily Lolo (di cui non vi ho più parlato, chiedo venia) mi ero resa conto che mi sarei dovuta orientare verso un prodotto tradizionale; dopo qualche ricerca online, e qualche parere chiesto a due blogger di cui mi fido moltissimo (Foffy e Misato) ho scelto la Shadow Insurance.

Piccola descrizione della mia palpebra: normale e "tranquilla" d'inverno, un po' permalosa ed oleosa d'estate. La vera prova del nove per valutare un primer occhi su di me è testarlo d'estate ed osservare resa e durata degli ombretti. Motivo per cui la review completa di questo prodotto arriverà come minimo tra sette mesi. Intanto vi espongo le mie impressioni "invernali" ;)

Piccolo aneddoto sull'acquisto: riuscire a reperire questo primer è stata una mezza odissea. Non sapevo, infatti, che Too Faced non è venduta da tutti i negozi fisici di Sephora, bensì solo da alcuni. Ad esempio, qui in Sicilia questo brand è praticamente irreperibile perché nessuna Sephora lo tiene. Mi rimanevano quindi due opzioni: o ordinare online, o farmelo spedire giù da qualcuno. 
Il mio è approdato quaggiù grazie a Mary che, dovendo scendere per qualche giorno a CT, mi ha fatto l'enorme cortesia di acquistarlo a Milano per poi consegnarmelo a mano quando ci siamo incontrate - saluto anche Cinderella che era con noi quel giorno   Grazie ancora Mary, sei stata un vero tesoro! *_* 
Le mie prime impressioni sono, almeno finora, davvero positive. E, sarò sincera, non me lo aspettavo. Cioè, immaginavo che fosse un buon primer, ma non pensavo che arrivasse a battere quello BeYu, che mi aveva dato tante soddisfazioni. 

Io ho scelto la versione classica, che si presenta come una crema color carne totalmente opaca. Ne esistono tante altre versioni ma per cominciare ho pensato di partire con quella base XD

Il mio principale timore era la possibilità che mi facesse allergia o che mi scatenasse irritazioni, abituata come sono ai prodotti naturali. Ma in fin dei conti nemmeno il primer BeYu è naturale (anzi, tra i primi ingredienti c'è l'isoparaffina se non ricordo male), quindi ho incrociato le pinne e ho sperato che andasse tutto bene. Fortunatamente non ho avuto problemi  di sorta, ed è stato un enorme sollievo. 

La prima cosa che ho notato immediatamente è stato quanto agevolasse la sfumabilità degli ombretti. Ho avuto quasi l'impressione che si sfumassero da soli, senza fatica o quasi, massimo risultato col minimo sforzo. Di certo non era la mia manualità ad essere migliorata di colpo XD Semplicemente, sembra proprio che questo primer faciliti moltissimo le sfumature, cosa che mi piace da impazzire, lo ammetto *w* Ed è una cosa che il primer BeYu non faceva, la differenza tra i due da questo punto di vista è palese ed innegabile.

I colori degli ombretti risultano brillanti ed intensificati, cosa che fa sempre molto piacere in un primer ma che per me è un must, assolutamente. 
Per quanto concerne la tenuta... Finora mi è parsa molto buona, ma d'inverno è un po' una roba tipo "ti piace vincere facile?" XD Come vi dicevo la mia palpebra diventa più problematica col caldo, quindi il vero test - la vera prova da sforzo per così dire - è da rimandarsi in estate, con le alte temperature. D'inverno non ho quasi mai problemi di tenuta, per questo non me la sento di sbilanciarmi troppo. Staremo a vedere.

Piccola nota finale sul packaging... Ma quant'è bello? Elegante e principesco come piace a me *___* Vittima del packaging a rapporto, signori e signore XD

In conclusione: per adesso sono molto soddisfatta, non mi aspettavo tanta grazia XD Per ora risponde ai miei tre requisiti fondamentali che ricerco in una base occhi (intensificazione degli ombretti, sfumabilità dei suddetti, durata). Certo, prezzo ed inci non sono il top, ma posso perdonarglielo, viste le ottime performances. 

Si sta dimostrando all'altezza della fama che ha. Spero di cuore che anche d'estate si dimostri altrettanto valido, perché credo che potrebbe diventare il mio nuovo primer occhi holy grail. 
Nome: Shadow Insurance
Casa Cosmetica Produttrice: Too Faced
Cos'è: Primer Occhi (Siliconico)
Prezzo: 17,90 €
Quantità: 11 g
Reperibilità: Sito Sephora oppure presso i negozi fisici Sephora che vendono Too Faced.
PAO: 12 M



Voi quale primer occhi usate? Avete provate questo bel prodottino? Impressioni? :D
Baci baci :*

33 commenti:

  1. devo proprio rispondere? XD
    il mio holy grail, il prodotto senza il quale non mi truccherei. <3
    amour!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah xD Se continua così diventerà anche un mio holy grail, spero tanto che sarà così!! *__*

      Elimina
  2. Sono contenta che ti trovi bene con questo primer Ariel, e mi trovi d'accordo sul fatto che facilita la sfumatura, sembra quasi che i colori scivolino sull'occhio *_*
    Aggiornaci sulle impressioni estive ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È davvero una cosa stupenda *-*
      Sarà fatto, anche se ci sono ancora un po' di mesi d'attesa xD

      Elimina
  3. Io invece ho il primer potion urban decay, ero indecisa con questo però! Prima usavo primer di marche meno osannate e mi sono accorta della differenza: anche io mi sono accorta di come renda più facile la resa e il colore degli ombretti! L'unica cosa è che il mio primer nel tubetto si divide, rimane sempre la parte oleosa divisa dalla crema e soprattutto in estate è un po' un disagio, non so se succede anche ai too faced...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non so dirti, al mio per ovvi motivi non è capitato... Lo terrò d'occhio quest'estate!
      Mi capitò una volta con quello BeYu, so quanto sia fastidioso >.<

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco io sto facendo un pensierino per sostituire quelle essence, con il quale in realtà mi trovo discretamente. Però avere due Sephora in città e doverlo ordinare online è una cosa molto fastidiosa.

      Elimina
    2. Concordo, è quasi paradossale :/ Anche perché ad esempio la Urban Decay la tengono, proprio non capisco il motivo di queste differenze...

      Elimina
  5. Buongiorno ♥
    E' da tantissimo che bramo questo primer (:

    RispondiElimina
  6. Sei proprio una sirenetta tentatrice ora lo voglio!! Eheheh lo aggiungo alla mia infinita wishlist ^^

    RispondiElimina
  7. Anche io sono ancora alle prime impressioni con questo dono divino chiamato Shadow Insurance: usato una sola volta e mi ha completamente sbalordito, devo ammettere che è ANCORA MEGLIO di quel che mi aspettavo proprio perché facilita le sfumature in modo incredibile! Vabbè che essendo io abituata all'Eye Primer di Kiko che le sfumature più che facilitarle le rovinava... Comunque sarei pronta a ricomprarlo altre 100 volte *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che non sono l'unica ad essere rimasta colpita (anzi, quasi stesa XD) dai suoi pregi! L'Eye Primer di Kiko l'ho avuto anni e anni fa ma fu un FLOP catastrofico!

      Elimina
  8. è in lista da un po' questo primer mi frena sempre il prezzo..magari appena ho qualche sconto ci faccio il pensierino :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ero frenata dal prezzo ma finora sembra proprio che siano soldi spesi benone!!

      Elimina
  9. Seconda vittima del packaging a rapporto!grazie della recensione, questo e' un prodotto che punto da tempo!il primer che uso attualmente sembra non finire mai - mac paint pot in soft ocre- e decisamente non e' il mio preferito....cmq mi hai fatto morire con 'incrocio le pinne'!hahaha sei proprio la sirenetta :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah benvenuta a bordo XDDD
      Queste sono prime impressioni, per la review definitiva aspetto di testarlo d'estate! LOL è uno dei miei modi di dire più frequenti (e mia mamma si ammazza dalle risate ogni volt XD) ormai è un'abitudine X°D

      Elimina
  10. Mi piacerebbe un sacco provarla :)

    NEW POST! Un dupe di un famoso fondotinta :)scopri di più sul mio blog!
    http://passionforfashion21.blogspot.it/2015/02/a-caccia-di-dupes-lancome-miracle.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero potrai provarla, ne vale la pena :D

      Elimina
  11. Il fatto che l'utilizzo del primer venga accostato sempre ad una palpebra oleosa mi ha fatto sottovalutare per diverso tempo questa tipologia di prodotti. Finché la mia palpebra, seccandosi più che in passato mi dava problemi con l'adesione degli ombretti alla pelle. Soprattutto quelli mat. Il Primer Potion di Urban Decay aveva l'effetto di seccare ancora di più e, toccando con mano la consistenza, m sono convinta a prendere lei. La amo... La uso sempre e mi semplifica davvero la vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco cosa intendi: è raro, ma mi capita che la pelle della palpebra si secchi (è successo proprio oggi ad esempio) e un primer così facilita molto le cose! In quelle situazioni il primer BeYu peggiorava le cose invece, mi è capitato la sera di Capodanno: pelle secchissima, lui che la seccava ancora di più, ombretti che non aderivano, sfumature semi-impossibili... Un incubo @.@

      Elimina
  12. Io utilizzo il primer potion ma devo dire che appena finisce questo mi incuriosisce troppo per non provarlo :)

    RispondiElimina
  13. Mai provata ma mi attira davvero molto! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e dalle una chance, secondo me ti piacerà! *.*

      Elimina
  14. Alterno shadow insurance di cui ho anche la versione per attaccare i glitter (che detto così sembra che debba incollare figurine) al primer potion urban decay. Li amo indistintamente entrambi e non noto grandi differenze. Ultimamente dovendolo ricomprare mi sono orientata sul primer potion anti aging, gli anni camminano su di me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacerebbe provare la versione Candelight della Shadow Insurance :D Ho perso il conto di quante versioni esistano, non ricordavo quella apposita per i glitter XD

      Elimina
  15. È candidato per sostituire il paint pot di mac, quando (e soprattutto se) finirà ;) aspetto di avere tue nuove!

    RispondiElimina
  16. dico sempre di volerlo provare,ma poi rinuncio a comprarlo!

    RispondiElimina

Thank you for your comments ♥
Please, don't spam and ask for sub4sub in your comments. I'll check out your blogs anyway!