giovedì 3 luglio 2014

♕ Olympian Gods Inspired Make Up ♕ Apollo ♕

Buonasera Principesse!

Questa settimana, come vi avevo anticipato nel post dedicato ad Artemide, la divinità protagonista oggi è Apollo, fratello gemello proprio di Artemide. Mi sembrava carino farli consecutivamente; probabilmente farò la stessa cosa con Selene ed Helios, la Luna ed il Sole, più avanti ;)

Apollo (il cui nome resta invariato per i Romani), figlio di Leto e Zeus, nonchè fratello gemello della dea Artemide, è il dio della Musica, delle Arti, della Medicina, della Luce, della Poesia e della Profezia. Anche lui, come la sorella, fa parte dei Dodici Dei Olimpi.

A lui era dedicato il  famosissimo tempio di Delfi: Apollo in quanto dio della profezia era capace di svelare il futuro, e lo faceva tramite la Pizia, la sacerdotessa del tempio.

È la guida delle nove Muse, anch'esse figlie di Zeus, dee delle arti e custodi della memoria. Anche Apollo è un provetto arciere, come la sorella, e pare che le sue frecce potessero causare malattie e pestilenze. Spesso viene raffigurato con arco e frecce, ma anche con la lira - che si era fatto regalare da Hermes, ricordate?

I suoi simboli sono la lira, l'arco e le frecce, la corona di alloro; gli animali a lui sacri sono i corvi, i cigni, i falchi, i lupi ed il grifone.

Anche Apollo, in epoca tarda, assumerà il ruolo del dio Sole (così come Artemide verrà identificata con la Luna), ma è un passaggio che avvenne soprattutto in età romana. In seguito, verranno scissi nuovamente. Motivo per cui io farò anche Helios e Selene, perchè per me sono divinità distinte :D

Il mito di Apollo e Coronide narra di come egli si innamorò di una fanciulla, Coronide appunto, che però lo tradì decidendo di sposarsi con un altro uomo, Ischys. Il corvo che Apollo aveva messo a guardia della fanciulla corse a riferire il tutto alla divinità. Apollo punì sia il corvo che Coronide: il primo, che aveva le piume candide, si ritrovò con le piume nere - per non aver saputo sorvegliare bene la fanciulla. La seconda, per il suo tradimento, fu uccisa da Artemide (o da Apollo stesso, secondo altre versioni). Ella però era incinta di Apollo ed egli decise di salvare il bimbo che ella portava in grembo; lo chiamerà Asclepio e lo affiderà alle cure del centauro Chirone. In futuro, crescendo, suo figlio diventerà dio della medicina, nonostante fosse un mortale di nascita.

Ma il mio mito preferito riguardante questa divinità è sicuramente quello di Apollo e Dafne. Cupido, invidioso di Apollo, gli giocò un brutto scherzo: lo colpì con una freccia dorata facendolo innamorare di una ninfa, Dafne appunto. Ma allo stesso tempo colpì la fanciulla con una freccia di piombo: in questo modo, la ninfa respinse l'amore di Apollo. Il dio allora si mise ad inseguire l'amata, che invece fuggiva disperata; pregò il padre (il dio fluviale Peneo, secondo alcune versioni, Ladone secondo altre) di aiutarla e lui la accontentò: Apollo l'aveva quasi raggiunta, quando lei iniziò a tramutarsi in un albero. Fu così che nacque l'alloro, che divenne la pianta preferita del dio.
Da questo mito è tratto uno dei miei gruppi scultorei preferiti in assoluto, l'Apollo e Dafne del Bernini

Nel collage fatto da me qui a sinistra, le due versioni Disney di Apollo. All'estrema sinistra la versione Apollo/Helios da Fantasia, mentre sulla destra la versione dal film Hercules (anche qui Apollo assume la carica di dio del Sole).


A destra, invece, la versione del film Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo.
Anche stavolta si tratta di una comparsa; lui e la sorella non compaiono fino al terzo libro della saga, La Maledizione del Titano. Il che è un peccato, perchè sono entrambi personaggi interessantissimi! Lui un giovincello spensierato e un po' sconsiderato, lei invece serissima e responsabile.

Passiamo al make up!


Il trucco presenta alcune imperfezioni dovute al fatto che tra la realizzazione e lo scatto delle foto sono passate diverse ore (piuttosto calde purtroppo). L'abbinamento di colori è semplice ed emblematico per questa divinità: da un lato l'oro brillante, che richiama la luce solare, e il verde a rappresentare l'alloro - tra l'altro è la stessa tonalità usata per sua sorella Artemide, ho pensato che fosse un modo carino per collegarli a vicenda. La forma dell'angolo esterno dovrebbe, e sottolineo dovrebbe, ricordare la foglia di alloro. Nella rima inferiore, giusto per dare un piccolo twist ho fatto una doppia riga, oro e teal. Insomma, la realizzazione è molto semplice, c'è bisogno di dirlo?? Ci tenevo a fare un make up d'effetto ma senza troppe stranezze, dato che Apollo è una divinità molto razionale!

Prodotti utilizzati:
- Pastello Occhi Piuma/White Neve Cosmetics (base bianca - angolo interno)
- Pastello Occhi Cedrata/Gold Neve Cosmetics (base oro - palpebra mobile, rima inferiore)
- Pastello Occhi Petrolio/Blue Neve Cosmetics (base teal - rima inferiore)
- Ombretto Aura Neve Cosmetics (angolo interno)
- Ombretto Cometa Neve Cosmetics (palpebra mobile/rima inferiore)
- Ombretto Pixie Tears Neve Cosmetics (angolo esterno/piega/rima inferiore)
- Ombretto Black MWW4U (usato bagnato per la riga di eyeliner)
- Cialda Coco Neve Cosmetics (arcata sopraccigliare)
- Matita nera I Love Rock Essence (rima interna inferiore)
- Mascara Audacieux So' Bio Etic
- Eyebrow Designer Gel Mascara Kiko
- Nebbia Fissante Neve Cosmetics

E anche Apollo è fatto :D Spero che il trucco vi sia piaciuto! Per quanto riguarda la prossima divinità... Voi chi vorreste?? :p
Bacioneeeeeee :*

19 commenti:

  1. trucco molto bello..ma io quando penso ad apollo penso al cartone pollon per forza che amo *-*

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah me lo ricordo, anche se non seguivo molto il cartone XD

      Elimina
  2. Non ricordavo che anche in Fantasia della Disney ci fosse un Apollo, non vedo quel film da quando ero piccola :) Bello il makeup che hai realizzato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede per pochissimi secondi, così come Artemide! Ma sono stati entrambi resi splendidamente secondo me **
      Grazieeee *_*

      Elimina
  3. Wow che trucco *-*

    RispondiElimina
  4. Carina l'idea di collegarlo alla sorella, poi il make up è davvero bello, questa coppia di colori è molto sensuale *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembrava doveroso trovare una qualche connessione :D Io adoro questa combo, la uso molto spesso *_* Grazie teshoro <3

      Elimina
  5. Ciao tesoro... che bello questo trucco.. molto particolare! baci!

    RispondiElimina
  6. il make up che hai realizzato è davvero bello!^_^...mi piace saperne di pù su queste divinità..^_^..soni curiosa di sapere che trucco farai la prossima volta e quale sarà la divinità di ispirazione..^_^Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima! Sto ancora pensando a quale divinità potrei fare prossimamente, ho già qualche ideuzza :D

      Elimina
  7. Il make up è stupendo e quell'oro sulla palpebra mobile è davvero intenso sembra quasi metallo vero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sì, motivo per cui adoro Cedrata - fa un effetto metallo davvero realistico!

      Elimina
  8. Bella la doppia linea sotto la rima inferiorire!!! Quante storie su apollo, è sempre bello ripassare queste cose..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia! *.* Ci sono tantissimi miti su di lui, è stato difficilissimo fare una selezione!

      Elimina
  9. a parte il lato fantasioso e la realizzazione dei makeup, ciò che amo di questa rubrica è la descrizione mitologica che fai di ogni personaggio, come te ho fatto il classico e per me è un piacevole ripasso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, non sai quanto mi renda felice sapere che questa rubrica è apprezzata! *_*

      Elimina
  10. Apollo e dafne, una scultura a dir poco meravigliosa!
    Apprezzo molto la scelta dell'oro e del verde, secondo me rappresentano proprio bene questo dio :) io, quqndo penso ad apollo. Penso sempre a quel bietolone del padre di pollon xD

    RispondiElimina

Thank you for your comments ♥
Please, don't spam and ask for sub4sub in your comments. I'll check out your blogs anyway!