sabato 7 giugno 2014

♕ Olympian Gods Inspired Make Up ♕ Hermes ♕

Buonasera Principesse!

Finalmente riesco a postare! Per quelle di voi che mi avevano data per dispersa, sappiate che sono rimasta senza pc all'improvviso. Fortunatamente il tecnico è stato celere, anzi di più, e adesso ho un nuovo sistema operativo che l'ha reso più veloce e fluido! Mi spiace non avervi potute avvisare, purtroppo dal mio smartphone (soprannominato tontofonino) posso fare ben poco -.-"
Ma adesso sono di nuovo qui e torno con la mia rubrica dedicata ai make up ispirati alle divinità greche! Questa settimana ho scelto Hermes, un dio che è davvero tanta roba, per farla breve XD
(Povero post, stava facendo muffa e ragnatele XD Fate conto che era pronto da lunedì, ma mancavano le foto che sono riuscita ad editare solo tipo 10 minuti fa XD)


Hermes (noto tra i Romani come Mercurio) è uno dei figli di Zeus, mentre sua madre è una ninfa, la Pleiade Maia. Fa parte dei dodici Dei Olimpi, ha molti simboli ed è protettore di tante cose *srotola papiro*

Tra i suoi simboli quello più noto e famoso è sicuramente il caduceo, il bastone alato con due serpenti attocigliati attorno (da non confondere col bastone di Asclepio, che non è alato ed è avvolto da un solo serpente). Altri suoi simboli piuttosto conosciuti sono i calzari alati (i talari) ed il cappello altrettanto alato; anche la lira, sua invenzione ricavata dal guscio di una tartaruga, è uno dei simboli del dio, così come la stessa tartaruga. 

Il suo ruolo principale, quello per cui è maggiormente conosciuto, è quello di messaggero degli dei - che condivide con la dea Iris: lui  porta i messaggi propizi, lei quelli infausti. Ma Hermes è anche il dio dei viandanti, dei ladri, degli imbroglioni, del commercio, degli atleti, delle invenzioni e degli oratori. Inoltre, conduceva lo spirito dei defunti nell'Oltretomba e sarà lui a restituire Persefone a sua madre Demetra. 

Una delle sue peculiarità è certamente l'astuzia che dimostrò sin dal primo giorno di vita: in uno degli Inni Omerici si racconta che, appena nato, volò fino in Tessaglia e rubò la mandria custodita da Apollo e la nascose con uno stratagemma. Nello stesso giorno creò la lira (secondo alcune versioni trovò semplicemente un guscio vuoto, secondo altre uccise la tartaruga per creare lo strumento musicale). Apollo non tardò, grazie ad un "testimone oculare" per usare un termine moderno, a scoprire chi era il ladruncolo e andò da Maia, che però prese le difese del piccolo appena nato - il quale, dal canto suo, negava l'evidenza. Apollo trascinò quindi il fratellastro su nell'Olimpo e sottopose la questione a Zeus il quale, dopo essersi fatto una bella risata, non punì l'infante ma gli impose la restituzione del maltolto. Cosa che, alla fine della fiera, non fece perchè Apollo restò colpito dall'invenzione della lira e la accettò in cambio della madria. Quando si dice la furbizia XD

A sinistra, la buffa versione disneyiana dal film Hercules. (Fonte) Nel film hanno reso bene la velocità con cui si muove questo dio, che sfreccia di qua e di là come una saetta blu XD Mentre ancora non mi spiego gli occhialini che indossa °_°

A destra, invece, la versione dal film Percy Jackson e il Mare dei Mostri. (Fonte
Nel primo film era stato interpretato da un altro attore ma era una comparsa senza una battuta, perciò ho deciso di mostrarvi direttamente la versione del secondo film, dove ha un ruolo decisamente più importante.

Mi sono scervellata parecchio su questo make up, perchè volevo rendere luci ed ombre di questa divinità, dando anche l'idea di velocità - insomma, volevo rendere bene la sua intera essenza!
Ecco il risultato dei miei scervellamenti XD


Ho scelto di giocare con le tonalità del blu scuro, per richiamare il "lato oscuro" di Hermes, e con le tonalità dell'azzurro/argento per illuminare invece i suoi lati virtuosi. Per rendere il trucco un pochino più particolare ho provato inoltre a proseguire col colore della palpebra mobile anche nell'angolo esterno ed oltre, in modo che si frapponesse al colore scuro della piega. Ho dovuto tenere bassa la codina dell'eyeliner - cosa che non mi fa impazzire, ma il risultato alla fine non mi dispiace. Non avevo mai usato questo stratagemma e devo dire che mi garba, anche se ho decisamente bisogno di impratichirmi, soprattutto per quanto riguarda la posizione della codina dell'eyeliner XD
Per dare l'idea della velocità, infine, ho allungato molto la sfumatura all'angolo esterno, per dare l'effetto di qualcosa che sfreccia velocemente, non so se mi spiego °_°
In linea di massima non è un trucco difficile, e mi piace il fatto che allunghi moltissimo gli occhi *_*

Prodotti utilizzati:
- Pastello Occhi Piuma/White Neve Cosmetics (base bianca sulla palpebra mobile) 
- Cialda Ghiaccio Neve Cosmetics (angolo interno)
- Ombretto Lavender Fields Neve Cosmetics (palpebra mobile)
- Ombretto Collier Neve Cosmetics (angolo esterno) - sovrapposto a Lavender Fields
- Ombretto n° 052 Jade Minerals (angolo esterno/piega)
- Ombretto Camden Town Neve Cosmetics (angolo esterno/piega/rima inferiore)
- Pastello Occhi Zaffiro/Indigo Neve Cosmetics (rima inferiore)
- Ombretto Black MWW4U (usato bagnato per la riga di eyeliner/asciutto per delineare la forma esterna)
- Cialda Coco Neve Cosmetics (arcata sopraccigliare)
- Matita nera I Love Rock Essence (rima interna inferiore)
- Mascara Audacieux So' Bio Etic
- Eyebrow Designer Gel Mascara Kiko
- Nebbia Fissante Neve Cosmetics

Per stasera è tutto mie Principesse! Vado a preparare gli altri post della settimana, mi si sono scombinati tutti i piani °_° Vi avviso che il Sunday Make Up di domani arriverà in ritardo, probabilmente in serata!
Nel frattempo spero che questo trucco vi sia piaciuto *_*
Bacioni!!

23 commenti:

  1. Hermes è la divinità che preferisco in assoluto *_*
    Non immaginavo un make up così scuro, però rende bene il suo dualismo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io all'inizio avevo pensato ad un trucco meno scuro, però ci tenevo a rendere bene il suo dualismo - ergo ho "dovuto" inserire una tonalità più scura :p

      Elimina
  2. Mi piace tanto questo make up! *-* E la tua descrizione è come sempre meravigliosa u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorinaaaa *.* Troppo buona! ♥

      Elimina
  3. Come Foffy Hermes lo immagino più colorato, però il trucco è molto bello.

    RispondiElimina
  4. nel film di percy l'ho adorato hermes,mi ha fatto morire!!! xD trucco bellissimo *-* sempre bravissima e non solo nel trucco ma anche nelle descrizioni nonché interpretazioni che dai :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah verissimo, è un personaggio spassoso XD Ti ringrazio di cuore Mallory! *_*

      Elimina
  5. E' vero, fa effetto occhi da gatta e mi piace molto! Inoltre è quello che per i colori rientra più nelle mie corde per cui mi potrei ispirare :D Oh ma quello è l'attore che fa Castle!!lo adoro!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sarò felicissima se ti ispirerai *_* ♥

      Elimina
  6. Carino, questo look! E come sempre scegli abbinamenti e forme super particolari, complimenti! (:
    Forse è un po' scuro per la mia idea di Hermes... ma in effetti, se si pensa che era anche il dio dei ladri, ci sta bene, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro! Eh sì, ci si aspetterebbe qualcosa di più chiaro per Hermes, ma appunto dato che ha dei lati più oscuri è giusto rappresentarli :D

      Elimina
  7. bellissimo!! mi piace davvero molto :D

    RispondiElimina
  8. sono sempre incantata dalle tue descrizioni!!! *.* comunque anche questo make-up è splendido e l'idea della velocità è ripresa molto bene, complimenti!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei sempre un tesoroooo ♥♥♥

      Elimina
  9. mi piace tantissimo Ariel...*_*..e poi adoro questi post sulle divinità..*_*..uno più bello dell'altro...*______*

    RispondiElimina
  10. Adoro leggere questi post e mi è piaciuto molto come hai caratterizzato il "personaggio".
    Il trucco, come sempre, è splendido e mi piace molto come risulti luminoso nonostante sia scuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Miki! Felice che questa rubrichetta ti piaccia *_* ♥

      Elimina
  11. Sono rimasta sconvolta quando ho letto che quello è lavender fields!!! O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah XD Considera che gli ho sovrapposto Collier, che gli dona un tocco più argenteo e scintillante!

      Elimina
  12. trovo che la sfumatura scura che non chiude l'esterno dell'occhio sia perfetta per ricreare questa sua velocità, non so se riesco a spiegarmi bene ma è come se il colore corresse via dalla palpebra!

    RispondiElimina

Thank you for your comments ♥
Please, don't spam and ask for sub4sub in your comments. I'll check out your blogs anyway!